Juve, le mani su De Sciglio: il Milan perde il braccio di ferro

de sciglio milan
© foto www.imagephotoagency.it

Non solo Schick e Szczesny: potrebbe essere Mattia De Sciglio il primo acquisto estivo della Juve, che nelle ultime ore ha accelerato convincendo anche il Milan

Schick è ormai ad un passo. Szczesny anche. Ma non è detto che sia il vento dell’Est a portare a Torino il primo rinforzo per la versione 4.0 della Juve di Max Allegri. Con un’accelerata improvvisa, infatti, Marotta e Paratici nelle ultime ore hanno messo le mani su quello che può essere reputato a tutti gli effetti un pupillo del tecnico toscano: Mattia De Sciglio. Gli uomini di mercato bianconeri, d’altronde, ormai da settimane hanno raggiunto un’intesa col giocatore. Ma adesso pare che ampi passi in avanti siano stati fatti anche con il Milan per il cartellino del terzino azzurro. Anche perché il contratto dell’esterno classe 1992 è prossimo ad andare in scadenza, il “canterano” ha già rifiutato le offerte di rinnovo giunte dalla casa madre e dunque, all’orizzonte, per Fassone e Mirabelli rischia di profilarsi la beffa di perdere un talento forgiato con le proprie mani a parametro zero.

Un’eventualità che sarebbe scongiurata soltanto da una cessione nel corso di questa sessione di mercato. Al Milan preferirebbero una destinazione diversa da Torino per De Sciglio, onde evitare di rinforzare ulteriormente quella che si spera possa diventare una rivale di classifica. Ma proprio sulla volontà del giocatore e sulle sue condizione contrattuali preme in queste ore le Juve. E sembra aver toccato i tasti giusti…

Condividi