«Koulibaly? Il Napoli ci ha chiesto 75 milioni!»

171
© foto www.imagephotoagency.it

Il proprietario dell’Everton, Farhad Moshiri, ha ammesso di aver provato a prendere Kalidou Koulibaly dal Napoli. La valutazione? 75 milioni di euro

Che Kalidou Koulibaly sia stato l’oggetto del desiderio di diversi club di Premier League non è un mistero. Che sarebbe potuto andar via da Napoli a fronte di una cospicua offerta economica, nemmeno. Eppure, dopo aver ricucito i rapporti tra società e procuratore, Koulibaly è ancora in Serie A a comandare il reparto difensivo del Napoli di Maurizio Sarri. Con buona pace del Chelsea di Antonio Conte, che ha provato ad acquistarlo, e dell’Everton di Farhad Moshiri.

LA VALUTAZIONE DEL NAPOLI – Proprio l’Everton, infatti, al netto dei 60 milioni di euro guadagnati dalla cessione del difensore Stones, avrebbe avuto la forza economica per impensierire il Napoli. Tuttavia, la valutazione fatta del Napoli è stata fuori mercato. Lo ha ammesso lo stesso proprietario dei Toffees, Farhad Moshiri, ai microfoni di TalkSport: «Il nostro obiettivo era trattenere tutti i nostri gioielli, tra cui Stones. Tuttavia Koeman mi ha confidato che se il calciatore avesse voluto, sarebbe potuto partire e così è stato. Ma cosa me ne faccio di un incasso di 60 milioni quando il Napoli te ne chiede 75 per Koulibaly?».

Condividi