Lazio, Cafu allo scoperto: «Tutto vero, per me sarebbe bello»

129
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Lazio, Cafu si confessa in una intervista esclusiva ed ammette l’interesse biancoceleste nei suoi confronti. Dal sogno italiano all’amicizia con Felipe Anderson: «Con lui sono già in contatto»

CafuLazio: una voce di mercato che adesso diventa realtà se, a confermarla, è lo stesso giocatore brasiliano, al telefono con il Corriere dello Sport. L’esterno, attualmente in forza ai bulgari del Ludogorets, è seguito dai biancocelesti dall’estate: da qualche settimana ha anche ottenuto il passaporto comunitario, dunque la possibilità che approdi in Italia è molto forte. Lui, appunto, conferma senza problema: «Sì, confermo. Igli Tare ha parlato più volte con il mio procuratore. Ci sono stati contatti, direi una serie di contatti, tra le due società – le parole di Cafu – . La Lazio è un grande club, è protagonista di uno dei campionati più importanti d’Europa. La Lazio ha fatto la storia». Cafu conferma ancora contatti con i biancocelesti, ma ammette che il suo nome circa molto anche sul mercato inglese adesso. CALCIOMERCATO LAZIO, CAFU: «FELIPE ANDERSON, UN AMICO» – A Roma però l’esterno potrebbe ritrovare l’amico Felipe Anderson: «Felipe è un mio amico, lo conosco fin dai tempi in cui ci siamo incrociati in Brasile, eravamo ragazzi. Sono continuamente in contatto con lui, mi ha parlato della Lazio. Giocare a Roma, in un campionato così importante, sarebbe bello. Sarebbe bellissimo. Vediamo cosa succederà». Non si espone Cafu per rispetto del Ludogorets, squadra che lo ha lanciato, ma qualcosa che bolle forse c’è.

Condividi