Lazio – Haller: «Tutto è possibile». No a Keseru

79
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Lazio – Haller: mezza conferma del manager dell’enorme attaccante dell’Utrecht circa l’interessamento biancoceleste. Smentite sul possibile approdo di Keseru (Ludogorets)

Dopo una prima smentita, una nuova conferma: la Lazio, in vista di gennaio, punta ancora Sebastien Haller, gigante francese attualmente in forza all’Utrecht e giocatore finito nel mirino ormai già da qualche mese. Che i biancocelesti siano a caccia di un altro attaccante per il mercato di riparazione non c’è dubbio: dovrebbe andare via Filip Djordjevic, dunque possibile l’arrivo di un’altra punta. Haller è uno dei nomi più interessanti: bomber di stazza enorme, in Olanda segna gol a raffica. Il suo manager Loic Gustan, ieri, come riporta stamane il Corriere dello Sport, ha aperto una porta alla Lazio, affermando: «Tutto è possibile, tutto è possibile». Una mezza conferma di ciò che in verità già si sapeva da tempo. Resta certo il nodo legato al prezzo di Haller, circa 10 milioni di euro: Claudio Lotito ne metterebbe sul piatto circa 8, ma evidentemente c’è ancora una certa distanza da limare. CALCIOMERCATO LAZIO: SMENTITA PER KESERU – Tra gli attaccanti che potrebbero arrivare alla Lazio a gennaio resta anche Alberto Paloschi, ormai chiuso all’Atalanta, mentre esce, almeno per il momento, Claudiu Keseru, punta rumena in forza al Ludogorets, società con cui la Lazio sta già trattando l’esterno Cafu ormai da diversi mesi. Ecco, proprio un esterno, oltre ad una punta, dovrebbe essere l’altro arrivo di gennaio in previsione della partenza (che può diventare definitiva) di Keita Baldé per la Coppa d’Africa con il Senegal…

Condividi