Lazio, scambio Keita – Gabbiadini: Lotito dice di no!

51
keita lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Lazio: scambio Keita – Gabbiadini, il presidente biancoceleste Claudio Lotito dice di no all’affare. In vista della prossima estate l’attaccante continua ad essere valutato 30 milioni…

Se ne era parlato ed effettivamente anche lo stesso Napoli era sembrato interessato al possibile scambio tra Manolo Gabbiadini e Keita Baldé con la Lazio. Uno scambio alla pari, o quasi, in cui a guadagnarci potevano essere entrambe le società, secondo l’ottica azzurra: Keita ha un contratto, non ancora rinnovato, fino al 2018 con la Lazio, ma potrebbe liberarsi con l’articolo 17 FIFA, mentre Gabbiadini è ormai un corpo esterno al Napoli. In questi giorni però, secca, è arrivata la chiusura di Claudio Lotito ad Aurelio De Laurentiis: una chiusura che al momento impedisce lo scambio in vista di gennaio ed apre nuovi scenari per entrambi i giocatori. Gabbiadini potrebbe partire lo stesso, mentre la Lazio spera almeno di far rinnovare Keita in vista dell’estate, quando potrebbe succedere di tutto. CALCIOMERCATO LAZIO: SCAMBIO KEITA – GABBIADINI, I MOTIVI DEL NO – Il no di Lotito, riporta il Corriere dello Sport, è di per sé chiaro: il presidente laziale vuole monetizzare da una eventuale cessione di Keita e continua a valutare l’attaccante senegalese, da mesi ormai, 30 milioni di euro. Da allora Lotito non ha fatto un passo indietro ed è questo il motivo per cui lo scambio con Gabbiadini, valutato di meno, non gli converrebbe molto. Non solo: la Lazio ha in mente di incassare soltanto cash per spendere poi per qualche altro giocatore, da Cafu del Ludogorets, passando per Sebastien Haller dell’Utrecht. Insomma: se il Napoli volesse prendere Keita dovrà mettere mano al portafogli.

Condividi