Milan, Fassone: «Morata? Calciatore splendido. Su Donnarumma…»

fassone inter
© foto www.imagephotoagency.it

Presente a Cardiff per assistere alla finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid, l’ad del Milan Marco Fassone ha fatto il punto della situazione del calciomercato rossonero: dal rinnovo di Donnarumma ad Alvaro Morata, le sue dichiarazioni

Tanti addetti ai lavori presenti a Cardiff per assistere alla finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid, tra cui Marco Fassone. L’amministratore delegato del Milan, intervistato da Sky Sport, ha parlato del mercato rossonero, commentando anche lo scontro in programma alle 20.45 al Millennium Stadium: «Stiamo vivendo giornate bellissime, anche per chi ha la fortuna di partecipare alla finale da protagonista. Ci sono esempi di club che ce l’hanno fatta in tempi ragionevoli, se non sbaglio i calcoli ci sono voluti cinque anni. Al Milan non ci diamo un obiettivo temporale, sarebbe bello però regalare ai tifosi al più presto momenti del genere. Innanzitutto torniamo in Champions, poi si vedrà. Chi vincerà tra Juventus e Real Madrid? Non lo so, la Juventus mi sembra più matura e pronta rispetto ad anni fa, ci divertiremo e che vinca il migliore. Mercato? Abbiamo avuto 8-9 mesi tra agosto ed aprile per girare l’Europa ed incontrare club ed agenti: Mirabelli ha fatto un ottimo lavoro. Abbiamo ufficializzato un paio di acquisti, avevo promesso che mi sarebbe piaciuto entro il 3 luglio dare il 60-70% della rosa a disposizione a Montella».

Mercato Milan, Fassone su Morata e Donnarumma

Continua l’amministratore delegato del Milan ai microfoni di Sky Sport: «Incontro con Mendes? Siamo venuti a Cardiff per vedere la partita ma anche perché il mondo del calcio è qui in questo momento. Abbiamo visto anche Mendes tra i vari incontri, che gestisce calciatori molto importanti. Morata? Con il Real Madrid non abbiamo avuto approcci tra ieri ed oggi. Morata è un nome fatto dai giornalisti e che ci piace tanto, ma ci sembra corretto aspettare l’esito della finale e la prossima settimana vedremo. E’ uno splendido calciatore. Rinnovo Donnarumma? La situazione è trasparente e chiara, meno complicata di quanto si possa immaginare: è il perno sul quale avremmo il desiderio di costruire il Milan del domani. Abbiamo dimostrato la nostra concretezza con un’offerta molto importante, la palla passa a lui: spero col cuore che a 18 anni sappia quale sia la decisione giusta da prendere. Abbiamo bisogno di saperlo velocemente, confido che la risposta possa arrivare nelle prossime ore».

Condividi