Napoli, diritti d’immagine: nuova strategia

33
Napoli De Laurentiis calciomercato
© foto www.imagephotoagency.it

Con Icardi può aprirsi una nuova era per il club partenopeo

Aurelio De Laurentiis è pronto a concedere il 50% dei diritti d’immagine a Mauro Icardi. Nell’offerta presentata all’attaccante dell’Inter c’è spazio anche per questa clamorosa ripartizione. Clamorosa perché si tratta di uno strappo alla regola per il patron del Napoli, infatti questo tipo di proventi sono da anni un nodo per la società partenopea. Il club azzurro ha finora sempre chiesto ai suoi giocatori di versare il totale degli introiti derivanti da sponsorizzazioni e pubblicità. Il Napoli poi versa una percentuale nel compenso dei giocatori.

STRATEGIA CHE NON PAGA – Per i calciatori poco noti questa clausola può essere conveniente, ma per quelli famosi si tratta di un nodo di non poco conto, perché si rischia di perdere contratti importanti con grosse aziende, come Nike e Adidas. Lo sfruttamento dei diritti d’immagine, come riporta Il Mattino, nella stagione 2011/12 non ha fruttato un centesimo al Napoli, che in quella precedente aveva incassato 7,4 milioni. Nell’ultimo bilancio solo 300 mila euro. Sono importanti lontani da quelli dei top club, che solitamente dividano a metà tali introiti con i vari calciatori. C’è poi il Paris St Germain che rappresenta un caso opposto, perché concede il 100% dei diritti d’immagine ai suoi tesserati.

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
spalletti-indicazioni-roma-gennaio-2016-ifaOggi Szczesny, perplessità su centro Usa
Prossimo articolo
psg-away-esultanza-champions-league-marzo-2016-ifaUfficiale, PSG: ecco Lo Celso