Zamparini: «Offerto Vazquez alla Juve, mi hanno ignorato»

120
zamparini palermo
© foto www.imagephotoagency.it

Palermo: Zamparini svela di aver offerto Vazquez alla Juventus. Sull’italo-argentino e Dybala: «Per me sono figli, stasera tiferò entrambi»

Piccolo, ma neanche tanto, retroscena di mercato svelato stamane nel corso di una intervista a La Repubblica dal presidente del Palermo Maurizio Zamparini, che è tornato indietro nel tempo agli acquisti, rivelatisi poi prodigiosi, di Paulo Dybala, oggi alla Juventus, e Franco Vazquez, ora al Siviglia. I due ex compagni, saranno avversari stasera in Champions League. «Mi davano del pazzo ma seguendo Paulo ci avevamo visto lungo. Con lui come con Vazquez. Mi dispiace soltanto non vederli giocare insieme – le parole di Zamparini oggi – . Lo avevo proposto a Beppe Marotta dicendogli che Franco poteva essere il nuovo Michel Platini ma lui non mi ha dato retta e così è arrivato il Siviglia».

MERCATO PALERMO, ZAMPARINI: «VAZQUEZ E DYBALA I MIEI FIGLI» – Parlando ancora dei due rosanero che stanno avendo fortuna altrove, Zamparini aggiunge: «Dybala e Vazquez sono un po’ i miei figli calcistici come lo sono stati Javier Pastore, Edinson Cavani e tanti altri che sono passati da Palermo. I prossimi? Saranno Roland Sallai e Norbert Balogh, due giovani ungheresi di cui sentirete parlare. Per chi farò il tifo stasera? Io faccio il tifo per i giocatori. Soprattutto per quelli che ho avuto in squadra al Palermo». Tutto chiaro.

Michele Ruotolo
Classe '88, capo-redattore e responsabile editoriale di Calcionews24. Spesso mi contraddico.
Condividi
Articolo precedente
torreira sampdoriaSamp: Torreira ha già un record. Muriel, arriva la clausola
Prossimo articolo
totti romaIlary Blasi: «Totti ha ancora voglia di giocare ed esultare»