Roma, rinnovi Totti e De Rossi. Baldissoni: «Si può fare»

101
baldissoni roma
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Roma: rinnovi Totti e De Rossi, il direttore generale Mauro Baldissoni spalanca la porta ad una discussione per il futuro. A gennaio si parlerà non solo con le due bandiere, poi acquisti e cessioni

Impossibile fino a qualche mese fa, oggi realtà: per Francesco Totti e Daniele De Rossi si spalancano le porte di un possibile rinnovo. Il centrocampista della Roma ieri ha toccato quota quattrocento presenze in carriera, mentre il capitano si sta dimostrando ancora una volta elemento molto valido, seppur dalla panchina, per Luciano Spalletti. Il direttore generale della Roma, Mauro Baldissoni, prima della partita vinta col Pescara ha voluto tenere aperta ogni possibilità: «De Rossi, proprio come Totti, è una particolare tipologia di calciatore – le parole del d. g. ai microfoni Sport Mediaset . Il loro rapporto con il club è speciale, qui sono di casa ed io non vedo motivi per non proseguire insieme, se non ci saranno problemi ne parleremo con calma nei prossimi mesi». Specie per Totti, dato ormai per certo da tutti a inizio stagione come all’ultimo anno di carriera, si aprono scenari davvero impensabili fino a poco tempo fa: lui come De Rossi è in scadenza a fine stagione. CALCIOMERCATO ROMA: INCONTRO PER I RINNOVI, ACQUISTI E CESSIONI – Probabilmente già dopo la sosta natalizia, se non un po’ prima, cominceranno gli incontri del direttore sportivo Ricky Massara con tutti i calciatori che dovranno firmare un rinnovo: non solo quelli di Totti e De Rossi, sulla carta i più urgenti, ma anche quello di Radja Nainggolan, che ha offerte dall’estero, così come Kostas Manolas. A quel punto si analizzeranno le possibili cessioni per gennaio: Antonio Rudiger ha varie offerte e potrebbe essere l’unico a salutare, invece in entrata si punta a Memphis Depay del Manchester United.

Condividi