Calciomercato Torino: Simunovic e gli altri per la difesa…

489
torino logo
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Torino: per gennaio torna di moda Simunovic (Celtic) per la difesa, ma occhio ai nomi di Vida (Dinamo Kiev), Dragovic (Bayer Leverkusen) e Babic (Real Sociedad). Nessun terzino se torna Avelar…

Il Torino in vista di gennaio promette rinforzi e nessuna cessione: ne ha parlato ieri il presidente Urbano Cairo, che studia un mercato oculato ma comunque improntato al rafforzamento della squadra lì dove serve. Dove, appunto? Sinisa Mihajlovic avrebbe chiesto prima di tutto un difensore centrale e torna prepotente il nome di Jozo Simunovic, croato del Celtic Glasgow che era stato in estate a un passo dai granata. L’affare alla fine è saltato (con qualche polemica) ma potrebbe essere riproposto in salsa invernale: Simunovic, che con gli scozzesi ha un contratto fino al 2020, vale 3 milioni di euro, cifra perfettamente spendibile dal Torino, riporta stamane La Stampa. L’alternativa altrimenti è un altro croato: Domagoj Vida, giocatore della Dinamo Kiev, che però costa almeno 9 milioni. Ci sarebbero poi altri nomi: su tutti quello di Aleksandar Dragovic, austriaco che non trova moltissimo spazio al Bayer Leverkusen (costo proibitivo: 15 milioni di euro) e Srdan Babic, altro slavo, della Real Sociedad, finito sul taccuino di Gianluca Petrachi. CALCIOMERCATO TORINO: TORNA AVELAR, IN ATTACCO… – A dirla tutta ad oggi il Torino avrebbe necessità probabilmente pure di un terzino, ruolo in cui però dovrebbe tornare molto presto l’infortunato di lunghissimo corso Danilo Avelar: per gennaio si punterà su di lui a sinistra, non ci sono altre alternative per adesso. Nessun movimento in attacco: Andrea Belotti non si tocca, potrebbero al massimo partite (ipotesi poco verosimile al momento) Maxi Lopez o Josef Martinez, ma soltanto in quel caso si valuterebbero innesti.

Condividi