Caldara-Juventus, Percassi frena: «Resta all’Atalanta»

caldara atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Mattia Caldara, difensore dell’Atalanta, non andrà alla Juventus in questa finestra di mercato, parola di Percassi

Il primo nome circolato in orbita Juventus per sostituire Leonardo Bonucci è stato quello di Mattia Caldara. Il promettente centrale dell’Under 21 è già dei bianconeri ma, secondo gli accordi, dovrebbe restare un altro anno in prestito all’Atalanta come confermato nel pomeriggio dal presidente orobico Percassi. Queste le parole del numero uno nerazzurro in occasione del tipico saluto della squadra ai tifosi: «La nostra volontà è quella di crescere con i giocatori giovani e di qualità che abbiamo preso anche in questa sessione di mercato. L’Atalanta giocherà tre competizioni dopo 26 anni e dopo il campionato da sogno dell’anno scorso dobbiamo crederci». Sul mercato: «Aver perso Conti in quel modo fa parte del gioco, ma penso che comunque abbiamo fatto anche dei regali ai tifosi. Il rinnovo di Gomez è la ciliegina sulla torta, ed è importantissimo per noi. De Roon è difficile che arrivi, mentre con la Juventus abbiamo un ottimo rapporto. Ci hanno lasciato Orsolini, ma Caldara non si muove da qui».

Condividi