Caldara: «Io alla Roma? Ho fatto solo 6 partite in A!»

159
© foto www.imagephotoagency.it

Mattia Caldara, difensore dell’Atalanta, è stato accostato alla Roma. Il difensore ha parlato del suo futuro ma soprattutto del presente

Mattia Caldara, difensore dell’Atalanta, è uno dei grandi protagonisti del brillante inizio di stagione del club atalantino. Il difensore classe 1994 ha giocato solo 6 partite ma ha già fatto intravedere qualcosa di importante ed è ormai uno dei punti fermi dell’Atalanta di Gasperini. Il difensore è stato accostato a numerosi club italiani, tra cui Juventus e Roma, ma al momento non sembra volerne sapere del suo futuro.
LE DICHIARAZIONI – Queste le sue parole a “Sky Sport“: «L’Under 21 è una vetrina importante, faremo di tutto per metterci in mostra, e farò di tutto per essere sempre tra i convocati. La sfida con il Napoli? E’ stato tutto veloce, ho passato una notte insonne: è sempre prestigioso battere il Napoli. Da quella sfida è cambiato tutto per me e per la squadra. Idoli? Guardavo sempre Nesta, è stato il mio idolo e il mio esempio. Io alla Roma? Ho fatto solo 6 partite con l’Atalanta e parlare di Roma, che è una grandissima squadra, mi sembra esagerato. Io devo continuare a lavorare come ho sempre fatto e se poi un giorno ci sarà il grande salto io cercherò di farmi trovare pronto».

Condividi