Callejon e l’obiettivo scudetto: «Difficile, ma andremo lontano…»

callejon inter-napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Dall’obiettivo scudetto al futuro dell’amico-collega Pepe Reina, passando per mister Sarri e il nuovo acquisto Ounas: Josè Callejon fa il punto della situazione in casa Napoli, ecco le sue parole

Tra i protagonisti degli ottimi risultati ottenuti dal Napoli negli ultimi anni, Josè Callejon è pronto a trascinare la formazione di Maurizio Sarri. Intervistato da Il Mattino, l’esterno spagnolo ha parlato dell’obiettivo scudetto, ma non solo: «Scudetto? È un obiettivo che penso abbiamo tutti in testa, ma è difficile perché si trovano squadre complicate da affrontare. Abbiamo cominciato bene e piano piano andremo lontano. Sarri? Dal primo giorno che è arrivato aveva nella sua testa quello che voleva e doveva fare per noi: è stato un lavoro duro e importante, noi ce l’abbiamo messa tutta per rendere bene come stiamo facendo e speriamo di esprimerci ancora meglio. Reina intoccabile? Per me si, al cento per cento. Ha un carattere molto speciale, nello spogliatoio e in campo è un leader: in ogni squadra lo vorrei sempre con me. Ounas come mio vice? Io come tutti voglio sempre giocare, è vero però che ci sono tante partite nell’arco della stagione e si deve recuperare bene per essere sempre al cento per cento. È arrivato Adam che si è integrato bene e sta facendo vedere già belle cose: speriamo che anche lui abbia spazio».

Condividi