Cannavaro: «Cinesi Milan? So poco. Su Pellè…»

127
fabio cannavaro
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Cannavaro, allenatore del Tianjin Quanjian, club cinese, ha parlato del momento del calcio italiano, della Nazionale e di molto altro ancora

Torna a parlare Fabio Cannavaro. L’attuale allenatore del Tianjin Quanjian, club cinese, si trova in Europa per fare mercato. Il campione del mondo ha parlato però a “Sky Sport” degli investitori cinesi di Milan e Inter e dell’esclusione di Pellè dalla Nazionale: «So poco dei cinesi del Milan. Conosco quelli dell’Inter perché anche in Cina stanno investendo molto su una squadra e sono forti. Io non penso che questo debba spaventare. Arrivano nuovi investitori in Italia e devono essere aiutati anche loro a cercare di sbagliare il meno possibile».
LE DICHIARAZIONI – Prosegue Cannavaro: «Pellè? Credo sia un buon giocatore. Ha sbagliato ma credo sia eccessivo non convocarlo più per quell’episodio. Io però non faccio parte della Nazionale e non spetta a me decidere. Lui in Cina ha fatto bene. È arrivato in una squadra che aveva problemi, riuscendo a conquistare la salvezza».

Condividi