Capello si presenta al Jiangsu Suning: «Tolti 2 scudetti con la Juve!»

capello
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Fabio Capello, ‘supervisor’ del Jiangsu Suning insieme a Zambrotta, Brocchi e Tancredi nello staff del club cinese

Presentazione ufficiale in grande stile a Nanchino per Fabio Capello come nuovo allenatore dello Jiangsu Suning. Scelto da Walter Sabatini, Capello quest’oggi è stato presentato in conferenza stampa: «Quando è arrivata l’offerta ho valutato soprattutto il gruppo in cui sarei andato a lavorare e questo è un gruppo mondiale. Suning vuole fare grandi cose con il calcio e ho detto subito sì per il progetto. Sarò il supervisor e ho un gruppo di lavoro giovane, abbiamo fiducia per fare uscire la squadra da questa brutta situazione. Con me ci sarà Zambrotta, con cui abbiamo vinto sul campo due titoli che ci sono stati tolti, e Brocchi che sarà di grande aiuto nel settore giovanile. Ho un gruppo di giovani ed esperti, è il giusto mix per guidare questa squadra al successo. Ho scelto Suning perchè ho visto grandi prospettive di sviluppo nel mondo del calcio e c’è una grande connessione con l’Italia e con l’Inter. Bisogna lanciare i giovani, speriamo che dal settore giovanile dello Jiangsu escano dei futuri talenti».

Condividi