Caprari: «Totti? Ineguagliabile, gli chiederò la maglia»

22
caprari pescara
© foto www.imagephotoagency.it

Gianluca Caprari, attaccante del Pescara, ha rilasciato un’intervista in occasione del prossimo impegno in campionato contro la Roma all’Olimpico

Nel calcio i corsi e ricorsi storici sono all’ordine del giorno. In occasione della sfida Roma – Pescara uno dei temi principali è senz’altro il ritrovo tra i capitolini e l’attaccante biancoazzurro Gianluca Caprari, formatosi nelle giovanili dei giallorossi. La trasferta all’Olimpico arriva in un momento difficile per il club pescarese, ma la squadra proverà a raggiungere un risultato positivo con tutte le forze e l’attaccante non ha intenzione di risparmiarsi. Qui di seguito le parole rilasciate a Il Centro.
L’INTERVISTA – «Sono cresciuto a Roma e sono legato alla maglia giallorossa e ai tifosi. Però dopo il fischio d’inizio mi concentrerò solo sulla gara. Totti? Sarà un piacere rivederlo. Ovviamente a fine partita gli chiederò la maglia. Se Segno? Stavolta esulterei. Stiamo vivendo un periodo nero, dopo 13 partite nessuna vittoria sul campo, serve un risultato positivo. Campionato? Siamo partiti bene, poi la mancanza di una vittoria ci ha fatto perdere fiducia. Dobbiamo ritrovarle perché abbiamo molte chance per salvarci»

Condividi