Carli: «Voglio un Empoli di 11 matti»

35
Frederic Veseli
© foto www.imagephotoagency.it

Marcello Carli, direttore generale dell’Empoli, ha parlato a pochi giorni dalla sfida di campionato contro la Lazio. Ecco le dichiarazioni del ds

Le dichiarazioni di Marcello Carli, direttore generale dell’Empoli, ha parlato ai microfoni di “Radiosei” analizzando il momento della formazione toscana, reduce dalla sconfitta con l’Inter, e proiettandosi sulla sfida di domenica prossima contro la Lazio: «Non siamo contenti dell’approccio contro l’Inter, non abbiamo avuto coraggio. Voglio vedere undici matti con la voglia e le idee per vincere. Spero che la squadra ha capito che serve coraggio, sia con la Lazio, sia nella prossima con la Juve. Quando giochi contro queste grandi squadre perdi nel 90% dei casi ma se fai una partita coraggiosa rischi di prendere punti. e noi aspettiamo sappiamo di rischiare di prendere gol».

LA LAZIO E I RETROSCENA – Prosegue il dg dell’Empoli: «La Lazio è un’ottima squadra. I giovani ogni tanto ti danno qualche delusione, ma le loro soddisfazioni le regalano. Bisogna sempre pensare a un calcio propositivo. L’anno scorso qualcosa non è andato ma non so cosa sia successo. Stimo Tare ma non conosco Lotito. Simone Inzaghi è un bravo allenatore, giovane e moderno. Hysaj? Qualche anno fa ho parlato con Lotito, si parlava di 3-4 milioni di euro, Tare ci aveva visto giusto ma nessuno ci puntò perché credevano fosse bravo solo con Sarri».

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
Genoa juric pescaraJuric: «Genoa, col Pescara sarà un’altra battaglia»
Prossimo articolo
cessione MilanCessione Milan: nuovo documento falso?