Caso Icardi, Nara: «E’ stato un malinteso»

66
Icardi inter
© foto www.imagephotoagency.it

Wanda Nara, moglie e agente di Mauro Icardi, ritorna sulla questione che ha infiammato la domenica di Serie A

Gli ultimi mesi di Icardi all’Inter sono stati non proprio dei più tranquilli, ieri però si è toccato l’apice prima, durante e dopo il match contro il Cagliari. Lady Icardi ha detto la sua a Fox Sports Argentina, cercando di gettare acqua sul fuoco: «I tifosi dell’Inter vogliono bene a Mauro: è questa la verità. C’è stato un problema, tutto è nato dal malinteso legato alle traduzioni». Tentativi dunque di normalizzare una situazione che vedrà ancora altri sviluppi in questi giorni.

PAZZA INTER – Visto quanto sta accadendo, mai definizione fu più pertinente. L’ex showgirl poi prosegue così nell’esprimere le sue considerazioni in merito: «Ieri non è accaduto proprio nulla: nessuna aggressione all’auto o a casa. La fascia da capitano è di Mauro, non c’è niente su cui discutere. Mancata convocazione con la selezione argentina? Non sono qui per commentare tutto ciò. So che arriverà la sua occasione con la maglia dell’Argentina addosso. Veto posto? Pensarlo significherebbe non stimare abbastanza il commissario tecnico Bauza». Non è da scartare l’ipotesi che vengano tagliate alcune parti dell’autobiografia del Capitano dei neroazzurri, ma ci sarà da ricucire questo strappo con il cuore del tifo.

Condividi