Catania, per l’attacco dentro Sibilli fuori Falcone

49
babel
Gc Milano 29/01/2010 - Ata Hotel sede calciomercato / foto Giuseppe Celeste/Image Sport nella foto: sala sede del calciomercato
© foto www.imagephotoagency.it

Operazione in entrata ed una in uscita per l’attacco dei siciliani che si aggiudicano le prestazioni di Sibilli (ex Siracusa) e cedono alla Reggiana Falcone. Confermata la politica dell’amministratore etneo Lo Monaco che aveva ammesso di non voler realizzare colpi ad effetto nel finale della sessione di calciomercato.

Nessuna particolare operazione di mercato per il Catania in quest’ultima giornata della sessione estiva. La dirigenza etnea, dopo aver risolto ieri il contratto con il difensore Stefano Ferrario che si è accasato con la Sambenedettese, oggi è riuscita a piazzare alla Reggiana l’attaccante Luigi Falcone. In entrata il club etneo si è aggiudicato le prestazioni del calciatore Giuseppe Sibilli. Classe 1996, lo scorso anno tra le file del Siracusa ha contribuito alla promozione in Lega Pro degli aretusei realizzando 5 reti in 29 partite. Sibilli si è legato ai rossazzurri con un contratto triennale.

Andrea Mazzeo
Corrispondente da Catania. I tempi cambiano, i miti passano ma l'amore per la tua maglia no.
Condividi
Articolo precedente
flaminiArbeloa è del West Ham: è ufficiale
Prossimo articolo
napoli maksimovic mihajlovic torino guerraMaksimovic dal Torino al Napoli: è ufficiale