Cerci-Bologna: appuntamento a fine mese. Ci sono anche Lazio e Torino

bologna - cerci
© foto www.imagephotoagency.it

Il club rossoblù pensa all’acquisto dell’esterno d’attacco dell’Atletico Madrid. Cerci-Bologna: ritorno di fiamma. Ci sono anche Torino e Lazio

Ritorno in Italia per Alessio Cerci? L’esterno d’attacco di proprietà dell’Atletico Madrid lascerà sicuramente il club spagnolo al termine della stagione. Il calciatore è sceso in campo solo due volte nell’ultimo anno, per un totale di 45 minuti (30 minuti in Copa del Rey e 15 contro l’Osasuna con il suo stesso pubblico che lo ha sbeffeggiato). Il Bologna ha provato a ingaggiare Cerci nell’agosto del 2016 e lo scorso anno ma non ci fu l’intesa economica. A giugno la situazione potrebbe essere diversa. I 2,8 milioni di euro netti a stagione guadagnati dall’esterno romano saranno un ricordo e secondo “Il Resto del Carlino” il calciatore tratta la rescissione del contratto per poi potersi rimettere in gioco in Italia. Il Bologna è pronto a offrirgli una nuova opportunità in Italia ma ci sono anche i timidi interessi di Torino e Lazio. Cerci-Bologna: appuntamento a fine mese.

Condividi