Cessioni Roma: almeno due big in partenza. Dubbio Nainggolan

Roma
© foto www.imagephotoagency.it

Il club romanista potrebbe cedere almeno un paio di gioielli. Cessioni Roma: da Manolas a Rudiger a Nainggolan, tutti in bilico

«La Roma non ha il cartello con su scritto vendesi» ha detto Monchi nel giorno della sua conferenza stampa di presentazione ma i giallorossi, volenti o nolenti, saranno costretti a cedere almeno un paio di pezzi pregiati. I maggiori indiziati sono Rudiger e Manolas ma potrebbero partire anche Paredes (la Juve continua a seguirlo ma è apprezzato anche all’estero) e Nainggolan. Inoltre i giallorossi lasceranno andare Szczesny (di proprietà dell’Arsenal) e sono ancora alle prese con i rinnovi di De Rossi (in scadenza) e di Strootman (2018). I due centrocampisti dovrebbero proseguire con la Roma ma il tempo stringe. Nainggolan compare nella foto di presentazione delle nuove maglie e questo potrebbe essere un bel segnale per i tifosi della Roma. Il giocatore belga lo scorso anno ha rifiutato il Chelsea e vorrebbe rimanere ma la Roma si interroga sul futuro: il calciatore ha 30 anni, ha realizzato il suo record di gol, 11, e questa potrebbe essere l’ultima stagione per fare cassa in maniera importante. Cessioni Roma: tutto è ancora in bilico. A riferirlo è “Il Messaggero“.

Condividi