Arsenal, Wenger: «Difficile trattare coi giocatori»

33
wenger arsenal
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico dei Gunners commenta le difficili situazioni legate al rinnovo dei contratti di Mesut Ozil e Alexis Sanchez

L’ottima vittoria per 3-2 contro lo Swansea al termine dell’ottava giornata di Premier League rilancia l’Arsenal di Arsene Wenger verso un altro pronosticato successo in Champions League. Domani sera ci sarà il Ludogorets, contro cui i Gunners cercheranno di ottenere tre punti preziosi al fine di staccarsi dal terzo posto e competere per il primato del girone con il Paris Saint-Germain.

NON SOLO CALCIO GIOCATO – Nella conferenza stampa di presentazione della sfida con i bulgari, il tecnico parla anche delle difficili trattative per il rinnovo dei contratti di Mesut Ozil e Alexis Sanchez: «Penso si tratti di una questione economica. L’Arsenal vuole vincere trofei, ma questo campionato vede tante squadre protagoniste e nessuno può promettere di vincere il titolo a fine stagione. È complicato trattare con i giocatori – aggiunge Wenger -, è cambiato il livello del guadagno e vogliono sempre monetizzare al massimo perché la loro carriera dura dieci anni».

Condividi