Jardim ammette: «Juventus meritatamente in finale»

jardim
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Monaco è terminata 2-1, bianconeri in finale di Champions League: ecco le dichiarazioni in conferenza stampa del tecnico dei monegaschi Leo Jardim

Si è fermato in semifinale il sogno Champions League per il Monaco. Dopo aver superato Manchester City e Borussia Dortmund, la formazione monegasca è stata sconfitta nel doppio confronto in semifinale dalla Juventus di Massimiliano Allegri, che ha vinto anche la sfida di ritorno per 2-1 dopo essersi imposta 0-2 al Louis II. Intervenuto in conferenza stampa, Leo Jardim ha ammesso la superiorità dei bianconeri: «L’intervento di Glik su Higuain? Non ho visto le immagini, non posso commentare una cosa che non ho visto. Abbiamo fatto un’ottima Champions League, siamo contenti perché per molti è stata la prima esperienza a questi livelli. Non è semplice arrivare fino a questo punto, sono orgoglioso di questo gruppo. Abbiamo compromesso le ambizioni di finali nella gara d’andata, questa sera abbiamo iniziato molto bene: abbiamo pressato di più la Juve, una squadra molto fisica, ed è stata una partita maschia. Abbiamo avuto il maggior numero di occasioni, ci siamo presi dei rischi e ci siamo esposti al contropiede della Juventus. Sicuramente usciamo a testa alta da questa semifinale. La Juventus ha meritato la qualificazione. L’obiettivo del Monaco la prossima stagione? La prossima stagione è ancora lontana: abbiamo tre gare importanti in campionato da giocare, dobbiamo concentrarci per mantenere il primo posto. Juventus favorita in finale? La Juventus è più forte rispetto al 2015, i nuovi innesti le hanno dato più esperienza e questo può essere un elemento di forza. Ma non credo ci siano favoriti in finale».

Condividi