Chelsea, dalla Nike una pioggia di soldi

39
chelsea pepe
© foto www.imagephotoagency.it

Il Chelsea lascia l’Adidas e stringe un lungo accordo con la Nike che porterà quasi un miliardo di euro nelle casse del club di Abramovich

Giornata senza dubbio da ricordare quella di oggi per il Chelsea di Roman Abramovich. Il club attualmente allenato da Antonio Conte ha infatti annunciato di aver stretto un lungo accordo con la Nike per la fornitura del materiale tecnico che lo farà ancora più ricco.

I DETTAGLI –  L’annuncio è di quelli importanti perché, come affermato dallo stesso club, si tratta del più grande accordo commerciale nella storia del Chelsea. Il contratto, che avrà decorrenza dalla stagione 2017/18, ha una durata di 15 anni e porterà nelle casse del Chelsea un totale di 900 milioni di sterline, poco meno di 1 miliardo di euro. Una cifra che ha indotto il club londinese a interrompere l’accordo con l’Adidas, dato che il nuovo contratto permetterà di raddoppiare gli introiti rispetto al precedente con l’azienda tedesca.

ACCORDO STRATEGICO – Il nuovo contratto con la Nike non ha solo motivazioni economiche, ma anche strategiche. come affermato dal direttore generale del Chelsea, Marina Granovskaia, infatti, l’accordo con l’azienda consentirà al club di accrescere la propria presenza sui nuovi mercati e di mantenere il suo posto nell’elite del calcio mondiale.

 

 

 

 

Condividi