Chelsea, Drogba: “Nessun problema con Torres, Lukaku mio erede”

6
© foto www.imagephotoagency.it

Didier Drogba segna il cammino del suo Chelsea.
L’attaccante ivoriano, atteso ad un’altra grande stagione, stavolta sotto la guida di Andrè villas Boas, ha anche parlato di quello che potrebbe essere il suo erede ai Blues, ovvero il belga Lukaku: “Credo che io e Torres lotteremo per il ruolo di punta centrale, so che il manager punta molto sul 4-3-3 quindi non cambierà  molto rispetto al passato – ha dichiarato Drogba – . Mi sono già  giocato il posto con giocatori come Shevchenko e Gudjohnsen in passato, quindi non ho problemi di concorrenza. Lukaku? Per me è un ottimo giocatore e sono orgoglioso che venga accostato a me. Credo che sia pronto per prendere il mio posto quando lascerò il Chelsea. Non giocherò fino a 80 anni, so che un giocatore più giovane potrà  presto prendere il mio posto. In ogni caso, sto discutendo con la società  per il rinnovo del contratto e la cosa mi rende molto felice.”

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
seedorf-applaude-milan-gennaio-2014-ifaMilan, su Finnbogason c’è anche il Villareal
Prossimo articolo
cn24Lazio, Matuzalem ha chiesto la cessione. Tre squadre sul brasiliano…