Chelsea, reclamo alla federcalcio malese per cori contro Benayoun

0
© foto www.imagephotoagency.it

Il Chelsea non ha gradito i cori antisemiti piovuti sul proprio centrocampista Yossi Benayoun nel corso dell’amichevole giocata la scorsa settimana a Kuala Lumpur. Per tanto la società  inglese ha deciso di esporre un reclamo alla federcalcio malese: “Crediamo che Yossi sia stato vittima di cori antisemiti da un certo numero di tifosi durante la partita, un comportamento offensivo, totalmente inaccettabile e che non può trovare posto nel calcio – le parole di un portavoce dei Blues riportate da ‘Eurosport’-. La nostra permanenza in Malesia è stata nel complesso un’esperienza molto positiva ed è un peccato che il comportamento di una minoranza di tifosi sia un altro ricordo che ci portiamo via”.

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
seedorf-applaude-milan-gennaio-2014-ifaMilan, su Finnbogason c’è anche il Villareal
Prossimo articolo
cn24Lazio, Matuzalem ha chiesto la cessione. Tre squadre sul brasiliano…