Sorrentino: «Tifosi del Chievo, tre anni fa ho sbagliato»

60
udinese - chievo verona
© foto www.imagephotoagency.it

Sorrentino è tornato tra i pali del Chievo dopo tre anni di assenza: la vittoria contro l’Inter può aver cancellato i rancori del passato con società e tifosi

Ottimo ritorno tra i pali del Chievo Verona per Stefano Sorrentino: il portiere, che ha fatto ritorno nella società clivense nell’ultima sessione di mercato dopo tre stagioni trascorse al Palermo, è stato tra i protagonisti della vittoria all’esordio di campionato dei suoi contro l’Inter. Parlando oggi al sito ufficiale del club, l’estremo difensore si è sentito di chiedere scusa ai tifosi per l’addio complicato di tre anni fa alla società: «Devo ringraziare i tifosi, perché tre anni fa ho sbagliato andando via in malo modo e chi fa errori deve pagare. Io l’ho fatto, ho chiesto scusa al presidente e chiunque mi abbia chiesto spiegazioni».

CHIEVO, SORRENTINO: «SPERAVO IN UN RITORNO COSÌ» – Il portiere ha parlato anche ovviamente della bella vittoria contro i nerazzurri domenica: «Speravo in un esordio del genere, abbiamo lavorato duro un mese e mezzo, sapevamo della forza dell’Inter ma li abbiamo contrastati alla grande chiudendo gli spazi, anche se alla fine abbiamo concesso qualcosina, ma era normale… Valter Birsa? Lo conoscevo già, mi ha fatto gol l’anno scorso (ride, ndr.

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
Giudice SportivoDe Ceglie verso Cagliari: sarebbe il terzo juventino
Prossimo articolo
rossiFiorentina e Inter, scambio Rossi – Jovetic?