Christillin: «Juventus come le superpotenze europee»

110
© foto www.imagephotoagency.it

Evelina Christillin, membro UEFA al consiglio FIFA, è stata ospite dell’Enit a Londra e ha parlato della “sua” Juventus: una squadra che ha poco da invidiare alle big europee

Evelina Christillin è membro UEFA nel consiglio FIFA ed è anche una gran tifosa della Juventus. A proposito dei bianconeri e del loro cammino europeo (e non solo), Christillin ha detto: «Dobbiamo pensare a battere il Siviglia per prenderci il primo posto del girone e avere un miglior sorteggio, evitando così quanto successe un anno fa. Il Bayern arrivò proprio perdendo a Siviglia. La Juventus è sui livelli di altre superpotenze, ha fatto una campagna acquisti sontuosa. Non bisogna dare troppe responsabilità a Higuain, non può segnare come a Napoli dove giocavano tutti per lui».

CHRISTILLIN: JUVENTUS E DERBY – «Il problema maggiore della Juventus è a centrocampo, senza Pogba e con Marchisio a mezzo servizio la squadra può avere delle difficoltà. Allegri è bravo e ci penserà lui a risolvere tutto. Intanto siamo primi con quattro punti sulla Roma, pensiamo a vincere a Siviglia e a finire primi» ha continuato Christillin, come riporta Tuttosport. Infine qualche parola sul derby col Torino: «Il Toro di Mihajlovic mi piace, ha grinta e ricorda tanto quelli del passato. Non voglio perdermi per niente al mondo questa stracittadina. Stavolta è vero come molti anni fa perché il Toro è tornato Toro. Sarà una partita speciale».

 

Condividi