Raiola sulla commissione per Pogba: «27 milioni? Forse di meno o forse di più»

pogba manchester united
© foto www.imagephotoagency.it

Il noto agente ha parlato dell’addio di Pogba alla Juve e dei suoi incassi. Commissione Pogba: le parole di Mino Raiola

Quanto ha incassato Mino Raiola dalla cessione di Paul Pogba al Manchester United? Questo il comunicato ufficiale della Juve: «Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’accordo con la società Manchester United Football Club Limited per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Paul Labile Pogba per un importo di € 105 milioni pagabili in due anni. Il valore di acquisto potrà incrementarsi di € 5 milioni al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 72,6 milioni, al netto del contributo di solidarietà e degli oneri accessori». La Juve dunque ha generato una plusvalenza, da un giocatore arrivato a zero, da 72,6 milioni di euro ma lo United ha speso 105 milioni più altri 5 di bonus. Dove sono finiti gli altri milioni? Probabilmente nelle tasche di Mino Raiola che, si dice, ha incassato qualcosa come 27 milioni di euro per il trasferimento di Pogba allo United. L’agente ha parlato a “La Gazzetta dello Sport” proprio del passaggio del francese ai Red Devils: «Se ho incassato 27 milioni per Pogba? La cifra potrebbe non essere esatta: potrebbero essere di meno ma forse anche di più. Posso garantire però che la FIFA non ha aperto alcuna inchiesta su questo trasferimento.Quando nel 2015 Marotta ci ha chiesto di restare, lo ha fatto con i dovuti modi, la Juve si è comportata bene, usando le maniere giuste».

Condividi