Consigli Fantacalcio: indicazioni per la 38ª giornata

Roma
© foto www.imagephotoagency.it

Consigli Fantacalcio: indicazioni per la 38ª giornata. Finisce il campionato e anche il nostro appuntamento settimanale con la rubrica sul Fantacalcio. Ma tra Confederation Cup e, ovviamente, asta ad agosto non avremo crisi di astinenza

Siamo giunti al termine della nostra cavalcata con la stagione di Fantacalcio. Vittorie, sconfitte, trofei alzati o persi per un soffio. Anche per noi è tempo di dare l’ultima formazione e poi prenderci una pausa. Breve, sia chiaro. Fino all’inizio della Confederation Cup. E poi bisognerà seguire tutto il Calciomercato per capire come fare l’asta per la prossima stagione. Tanti appuntamenti che non potrete perdere e che, se vorrete, seguiremo assieme. Ma veniamo a oggi, alcune partite già scritte, altre dal risultato incerto. Di sicuro due responsi ancora da dare: Empoli e Crotone, chi retrocederà? Roma e Napoli, chi si prenderà il secondo posto? Di certo la sfortuna vuole che entrambe le squadre in lizza per il secondo posto siano contro le due squadre di Genova che poco hanno ancora da chiedere al campionato. La Sampdoria meglio dei rossoblù, ovviamente, si gioca il decimo posto e la credibilità. Quelli di Juric sono in vacanza da tutto il girone di ritorno e si sono salvati solo perchè le altre squadre non hanno mai iniziato a correre. Per quanto riguarda appunto la retrocessione deve ancora cadere la sentenza e a decretarla sarà la Lazio o il Palermo. Veniamo ai consigli per quest’ultima giornata.

Consigli Fantacalcio Serie A – 38ª giornata: Bologna-Juventus

La Juventus va a giocarsi la sua ultima gara prima dell’impegno di CL contro il Bologna. Siamo certi che, in considerazione di quella importantissima finale che li aspetta, questa gara potrebbe essere quella dove il turnover è ammesso. Anche se non è nelle corde di Allegri che più volte ci ha stupito per la scelta di voler provare i suoi uomini migliori anche in vista proprio della gara contro il Real Madrid. Quella contro il Bologna non può essere una prova generale, l’avversario è pur sempre diverso, ma è comunque uno sparring partner importante. Higuain-Mandzukic-Dybala titolari, con Cuadrado e Alex Sandro sugli esterni, in mezzo Marchisio e Pjanic. Dietro Chiellini, Benatia, Bonucci. Questa potrebbe essere la formazione tipo. Certezza assoluta è l’assenza di Dani Alves, squalificato. Per quanto riguarda il Bologna, dato l’avversario, eviterei tutto il reparto arretrato: Torosidis, Gastaldello, Helander e Mbaye. Fiducia a Destro, magari si alza con il piede giusto.

Chi schierare: Marchisio, Pjanic, Cuadrado, Dybala, Higuain. Destro
Chi evitare: il Bologna

Consigli Fantacalcio Serie A – 38ª giornata: Atalanta-Chievo

Anche l’Atalanta chiude in casa e può festeggiare una stagione sopra ogni aspettativa. Per l’ultima gara non abbiamo dubbi che vogliano finire in bellezza e davanti hanno un Chievo privo di qualsiasi velleità. A conti fatti Caldara, Conti, Spinazzola, Kurtic, Petagna e Gomez sono tutti da portare perchè riescono con le loro prestazioni ad alzare la media voto di tutta la squadra, ancora qualche dubbio permane su Kessie che era partito bene, poi si è un po’ perso dopo la Copa D’Africa. Del Chievo Pellissier-Inglese chiudono la stagione da titolari, con Birsa alle loro spalle. Non è escluso che i ragazzi di Maran vogliano uscire imbattuti nell’ultima giornata e quindi proveranno almeno a giocare per il pareggio. Eviterei senza dubbio il reparto arretrato formato da Cacciatore-Spolli-Cesar e Gobbi.

Chi schierare: Caldara, Conti, Spinazzola, Kurtic, Petagna, Gomez, Inglese, Pellissier
Chi evitare: Kessie, Toloi, Cacciatore, Spolli, Cesar

Consigli Fantacalcio Serie A – 38ª giornata: Cagliari-Milan

Il Cagliari chiude in casa questo primo anno in Serie A e lo fa contro il Milan. Certo la squadra di Montella, che finalmente si è deciso di dare una chances a Lapadula (e probabilmente giocherà anche questa gara da titolare) sembra aver trovato una sua dimensione, peccato che non serva a nulla all’ultima gara della stagione. Al Fantacalcio non abbiamo dubbi che Romagnoli-Paletta vadano schierati al pari di Deulofeu, Suso, Lapadula. Eviterei come sempre Gomez, Pasalic, Montolivo e Vangioni. Del Cagliari invece Borriello è da portare peccato che ci sono tre squalificati che avrebbero fatto comodo Alves, Isla e Sau soprattutto. Ma c’è sempre la possibilità di mettere in campo Joao Pedro (solo in caso di emergenza) e Padoin, continuate a evitare Murru, Salamon e Tachtsidis.

Chi schierare: Lapadula, Suso, Deulofeu, Romagnoli, Paletta. Padoin, J.Pedro, Borriello, Farias
Chi evitare: Pasalic, Montolivo, Vangioni, Gomez, Tachtsidis, Ionita, Murru, Salamon

Consigli Fantacalcio Serie A – 38ª giornata: Sampdoria-Napoli

Questa è una di quelle partite che personalmente non vorrei mai veder giocare. Il Napoli che si gioca in casa della Sampdoria il secondo posto e che quindi deve vincere a tutti i costi, potrebbe infliggere un dolore troppo forte per il mio giovane cuore. Siamo seri, da tifosa blucerchiata mi aspetto che almeno la Sampdoria provi a non subire troppi gol, se finisse con un pareggio per 0-0 sarebbe già una vittoria. Per questo motivo eviterei Puggioni, Regini-Pavlovic (uno dei due occuperà la fascia sinistra) e Bereszynski-Sala (uno dei due occuperà la fascia destra): li vedo male contro Mertens, Insigne e Callejon. Vedo già meglio Skriniar e Silvestre, ma il rischio rigore è molto alto. Il trattore Linetty è sicuramente da tenere in considerazione anche se l’idea che vada gamba contro gamba con gente con Koulibaly mi fa venire i brividi. Schick e Quagliarella sono da schierare, il buon Fabio magari non esulterà contro il suo Napoli, ma un gol magari lo mette dentro. Devo darvi seriamente dei consigli sul Napoli? Vi dovrebbe bastare il “schierateli tutti”, ma entriamo nel merito: l’unico che lascio a casa è Jorginho, mentre spazio a Zielinski, Hamsik, Callejon, Martens, Hysaj.

Chi schierare: tutto il Napoli tranne Jorginho, Schick, Quagliarella
Chi evitare: tutta la Sampdoria ad eccezione dei sopracitati attaccanti

Consigli Fantacalcio Serie A – 38ª giornata: Roma-Genoa

L’ultima partita di Totti con la maglia della Roma e, forse, in Serie A. Quanto è quotato il rigore assegnato per fargli fare il suo ultimo gol? Io nel dubbio me lo porterei dietro. Per quanto riguarda gli altri Dzeko si gioca la classifica marcatori e quindi va portato, ricordiamoci che giocano contro il Genoa quindi quattro gol almeno li faranno. Potrebbe anche esserci il gol dell’ex El Shaarawy, oppure quello di Perbotti che pare partire dalla panchina. Sicuramente in difesa va portato Rudiger e Emerson. Del Genoa vi sconsiglierei qualsiasi giocatore per due motivi sostanziali: sono già salvi e se prima giocavano male, figuriamoci adesso che hanno la pancia piena. Giocano in trasferta contro una squadra che si gioca il secondo posto. Schierano titolare Cofie. Se non è una sconfitta già dichiarata questa, non so quale potrebbe essere. Pare che non giochi nemmeno Simeone, preferito l’ex laziale Pandev con Palladino, Rigoni e Laxalt-Lazovic sulle corsie laterali. Un segno della croce e se finisce con meno di quattro reti in favore della Roma è un mezzo miracolo.

Chi schierare: la Roma
Chi evitare: il Genoa

Consigli Fantacalcio Serie A – 38ª giornata: Inter-Udinese

L’Inter bipolare di Vecchi contro l’Udinese di Delneri, sicuramente una partita dal risultato non scontato. Lo anticipiamo subito: Icardi non ci sarà, quindi evitate di strapparvi i capelli, spazio di nuovo a Eder e Perisic per l’attacco. Anche in difesa non torna Miranda, di nuovo spazio a D’Ambrosio, Murillo con Andreolli e Nagatomo. Gary Medel torna a fare il centrocampista, seppur arretrato, assieme a Gagliardini. Della compagine bianconera invece sicuramente il tridente di attacco è da portare Thereau, Zapata e Jankto (che poi Delneri gioca con il 4-4-2, ma Jankto ci prova sempre a segnare). Eviterei Balic, Evangelista, e Gabriel Silva. Abbiamo visto che a carogna l’Udinese non è seconda a nessuno, quindi occhio ai gialli che voleranno come mai, soprattutto all’indirizzo di gente tranquilla come Badu o Angella.

Chi schierare: Eder, Perisic, Gagliardini, Thereau, Jankto, Zapata
Chi evitare: Balic, Evangelista, Silva, Badu, Angella, Medel, Nagatomo, D’Ambrosio

Consigli Fantacalcio Serie A – 38ª giornata: Torino-Sassuolo

Il Sassuolo corre e vuole provare a prendere la decima posizione, attualmente occupata dalla Sampdoria. Il Torino ha giocato le ultime gare con la testa completamente in vacanza e dovremmo supporre che l’ultima gara, in casa, potrebbe essere quella del riscatto. Quantomeno per Mihajlovic che sembra tuonare di voler spaccare il mondo e poi i suoi si fanno infilare da tutte le parti, come nella partita contro il Genoa. Dopo questa premessa c’è da aggiungere che Belotti vorrà chiudere con qualche gol e questa potrebbe essere l’occasione giusta, con lui dovrebbero giocare Iago e Iturbe. Eviterei la mediana dura dei granata: Acquah-Lukic si fanno cacciare tempo zero. Dietro sì a Moretti e Rossettini, mentre torna il dubbio tra chi giocherà tra Zappacosta e De Silvestri. Il Sassuolo che ha ripreso a correre vorrà salutare il suo allenatore Di Francesco con una vittoria, schieriamo sicuramente Lirola, Peluso, Sensi, Berabrdi e Politano.

Chi schierare: Belotti, Iago, Moretti, Rossettini, Lirola, Peluso, Sensi, Berardi e Politano
Chi evitare: Acquah, Luci, Missiroli, Cannavaro

Consigli Fantacalcio Serie A – 38ª giornata: Fiorentina-Pescara

Paulo Sousa alla sua, probabilmente, ultima partita con la squadra viola vuole chiudere con una vittoria casalinga. L’avversario è il Pescara e quindi facile che possa chiudere in bellezza. Per la regola dei grandi numeri aspettiamoci una caterva di gol e magari qualche palla pure nel sacco da parte dei ragazzi di Zeman. Caprari-Cerri sono entrambi da portare almeno in panchina, mentre tutti gli altri del Pescara li potete lasciare benissimo dove sotto naftalina. Discorso opposto per la squadra viola che dovrebbe schierare come undici di partenza un 3-4-2-1 con Salcedo, Rodriguez, Tomovic (di questi solo l’ultimo è un po’ in forse); Chiesa, Vecino, Badelj e Olivera; Bernardeschi e Cristoforo con Kalinic da solo a realizzare.

Chi schierare: Rodriguez, Chiesa, Vicino, Bernardeschi, Kalinic, Caprari, Cerri
Chi evitare: Pescara

Consigli Fantacalcio Serie A – 38ª giornata: Crotone-Lazio

Il Crotone vuole la salvezza e ottenerla tra le mura di casa. Una parte del mio cuore, non me ne vogliano i tifosi dell’Empoli, vorrebbe vedere compiersi il miracolo. Il passo del Crotone nel girone di ritorno è stato da grande squadra e la determinazione messa contro determinate squadre, dovrebbe essere premiata con la permanenza nella massima serie. Certo che l’avversario oggi è quasi a livello di quello della scorsa settimana: la Lazio di Inzaghi però è già appagata dai risultati sportivi raggiungi e potrebbe giocare con la testa più libera. Sicuramente però al Fantacalcio eviterei con gli esperimenti finali, bene Trotta e Falcinelli che potrebbero buttarla dentro, eviterei Cordaz e il reparto arretrato. La Lazio è tre squalificati illustri: Lulic, Keita e Hoedt, di cui due sono pure miei al Fantacalcio. In attacco quindi spazio a Luis Alberto, Immobile e Djordjevic. Per la nostra formazione fantacalcistica invece imprescindibile Felipe Anderson, Biglia e De Vrij.

Chi schierare: Biglia, De Vrij, Anderson, Immobile, Trotta, Falcinelli
Chi evitare: Rosi, Ferrari, Bastos, Radu, Cordaz

Consigli Fantacalcio Serie A – 38ª giornata: Palermo-Empoli

Quando ti rendi conto che il tuo campionato vai a giocartelo in casa di una delle retrocesse e che la tua avversaria diretta per la salvezza, il Crotone, dovrà invece vedersela contro la Lazio, sicuramente pensi che sia in discesa. Ma poi ti ricordi di chiamarti Empoli e capisci che in discesa c’è solo il rischio di scivolare in Serie B. Il problema dell’Empoli, fosse solo uno direte voi, è sostanzialmente la sua bipolarità: per l’ultima di questo campionato e forse in Serie A, Martusciello torna all’antica, Maccarone-Pucciarelli per l’attacco. Allora, io ho Pucciarelli e per un anno intero gli ho dato fiducia al ragazzo al Fantacalcio, schierandolo in panchina, ma pur sempre schierandolo. Adesso mi trovo in una posizione scomoda: si devono salvare e servono i suoi gol, cosa fare? Io ho deciso che per il loro bene, eviterò di schierarlo così quello per farmi un dispetto sicuramente andrà in gol. La tegola più grande per la squadra toscana è la squalifica di El Kaddouri che in questo girone di ritorno ha aiutato parecchie volte a portare a casa i tre punti. Imbarazzante invece la situazione dell’infortunio di Mchedlidze. Dall’altra parte abbiamo Bortoluzzi che ha fatto più punti di tutti i suoi predecessori con il Palermo, squadra che in casa gioca meglio e che ha dimostrato con la vittoria sul Genoa di voler scendere in B con dignità. Nel suo organico almeno due o tre giocatori da tenere sempre in considerazione al Fantacalcio ci sono: Rispoli e Aleesami, per il +1 derivante da un assist, Diamanti che dovrebbe partire nuovamente titolare assieme a Nestorovski.

Chi schierare: Rispoli, Chochev, Aleesami, Diamanti, Nestorovski, Pucciarelli, Zajc, Krunic
Chi evitare: Costa, Cionek, Goldanica, Mauri 

Condividi