Contatto Preziosi-Red Bull: il Genoa mette le “aaali”?

2524
© foto www.imagephotoagency.it

Il Genoa vive un momento non semplice e in estate Enrico Preziosi, a meno di stravolgimenti dell’ultima ora, cederà il club: c’è anche la Red Bull tra gli investitori interessati

Il ciclo di Preziosi al Genoa è arrivato al termine, la persistente contestazione dei tifosi rossoblu ha contribuito eccome ad accelerare i tempi della decisione di cedere il club. Il quotidiano Repubblica entra nei particolari e fa il nome di un possibile acquirente delle quote societarie: Dietrich Mateschitz, proprietario della Red Bull, bibita energetica austriaca che ha spopolato in ogni parte del globo. La Red Bull può vantare già, oltre ad una scuderia in Formula Uno, club di calcio in Austria, Germania e Usa, e sarebbe interessata anche al Genoa. Preziosi ha messo, ormai da mesi, il club ufficialmente in vendita e il ricco imprenditore avrebbe chiesto, tramite uno studio legale milanese, informazioni. Quello che avrebbe potuto essere un cambio di proprietà storico per il nostro campionato, è morto sul nascere: Mateschitz, una volta venuto a capo di un club, modifica il nome ufficiale, i colori sociali e persino lo stemma del club. Un cambiamento radicale che avrebbe fatto rima con affronto nei confronti della gloriosa storia del Grifone rossoblu.

Condividi