Corini torna a Palermo: «Salvezza, possiamo farcela»

43
convocati fiorentina - palermo
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Corini appena atterrato in Sicilia: «Il Palermo può farcela, serve ritrovare compattezza di tutto l’ambiente»

Eugenio Corini torna a Palermo. E’ il nuovo allenatore della formazione siciliana dopo l’esonero del predecessore Roberto De Zerbi, esonerato in settimana dopo le prime 13 giornate del campionato di Serie A. Questa mattina, intorno alle 11, l’aereo su cui viaggiava l’ex centrocampista di Chievo e Palermo, è atterrato all’aeroporto Falcone-Borsellino di Punta Raisi. Accompagnato dal team manager del Palermo, Corini, nuovo allenatore della formazione siciliana, ha rilasciato alcune brevi dichiarazioni di saluto ai cronisti presenti in aeroporto e in attesa della conferenza stampa che presumibilmente potrebbe tenersi già oggi pomeriggio al termine dell’allenamento.
CORINI A PALERMO: LE PRIME DICHIARAZIONI – Queste le prime impressioni a caldo del nuovo allenatore del Palermo, Eugenio Corini, in attesa del primo allenamento insieme al resto della squadra rosa-nero: «Sono tornato qui a Palermo perché per me è una bella opportunità. Sono felice di essere tornato, sarà un compito duro ma ho la voglia di riuscire a far bene per questa squadra e per questa città. Con volontà, impegno e forza e se l’ambiente ritroverà compattezza sono sicuro che possiamo raggiungere la salvezza. Parleremo oggi, questo è solo un saluto».

Condividi