Corsi: «La gara con la Fiorentina è sempre un evento particolare»

28
corsi
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, intervistato da Radio Blu ha parlato della sfida di domenica contro la Fiorentina e dell’umore in casa Empoli

A pochi giorni dal derby toscano tra Empoli e Fiorentina, il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, ha parlato a Radio Blu. Il presidente ha sottolineato come il derby contro la Fiorentina sia una partita sempre molto particolare, confessando anche un certo legame con la società gigliata, legata principalmente al passato, quando tra le fila della viola circolavano nomi come Roggi ed Antognoni. Riguardo alle voci di mercato che vorrebbero Saponara alla Fiorentina, Corsi ha risposto così: «Parlare di mercato in questa settimana è irriverente perché sono convinto che alla Fiorentina non interessino giocatori dell’Empoli. Sono atteggiamenti antisportivi da parte della stampa che si occupa di Fiorentina». Tornando alla sfida di domenica del Castellani, Corsi ricorda con piacere la vittoria della scorsa stagione per 2-0.
I MANCATI RAPPORTI CON LA FIORENTINA – Alla domanda sui mancati rapporti tra le due società, Corsi fa un po’ da scaricabarile, addossando le colpe ad altri. Al termine dell’intervista, ha voluto spendere due parole anche per Gilardino e Pasqual, due ex della partita, addirittura Pasqual ha indossato la fascia di capitano della Fiorentina, approdati quest’anno in casa Empoli, definendoli due professionisti esemplari che saranno molto importanti per la conquista della salvezza.

Condividi