I Cosmos tentano Totti: nel contratto viaggi gratis e villa con piscina

totti roma
© foto www.imagephotoagency.it

La squadra di New York tenta di far cambiare idea a Totti ma lui aspetta l’incontro con Monchi

Francesco Totti si gode le sue lunghe e meritate vacanze. Dopo il sofferto addio alla Roma del 28 maggio è stato prima in Costa Azzurra poi si dividerà tra Roma e Sabaudia. In settimana si incontrerà con Monchi per definire i dettagli del suo futuro: preferirebbe un lavoro nell’area tecnica rispetto a quello di ambasciatore proposto da Pallotta. Intanto però c’è qualcuno che prova a fare capolino nella sua indecisione e gli vorrebbe proporre di riallacciare gli scarpini per giocare un altro anno. Si tratta del presidente dei New York Cosmos, una delle squadre di calcio più conosciute degli Stati Uniti ma che qualche anno naviga in brutte acque e ora milita nella seconda divisione. L’italoamericano Rocco Commisso sarebbe disposto a fare follie per avere il capitano nella squadra che fu di Pelè, Chinaglia e Beckebauer. Nelle scorse settimana ha avviato i contatti con Riccardo, il fratello di Totti che è ufficialmente il suo procuratore. L’ingaggio si aggirerebbe sui 2 milioni di euro per un solo anno di contratto al quale vanno aggiunti una serie infinita di benefit tra cui un pacchetto di viaggi aerei gratis, una villa e la possibilità di gestire autonomamente tutte le entrate pubblicitarie, anche quelle che potrebbero arrivare dagli USA. Riusciranno questi “ponti d’oro” a far cambiare idea la Capitano?

Condividi