Cristiano Ronaldo ed il suo peggior inizio di sempre

77
cristiano ronaldo real madrid pallone d'oro infortunio
© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo fa i conti con il suo peggior inizio di stagione, da quando gioca ad alti livelli. I numeri e le statistiche parlano chiaro

L’ennesimo Pallone d’Oro è solo questione di tempo ma per Cristiano Ronaldo non è certamente un inizio di stagione entusiasmante. I trionfi in Champions League e nell’Europeo francese hanno a suo tempo offuscato le condizioni fisiche poco brillanti del portoghese. Noie muscolari, causate più da stress che altro, trascinate anche a settembre che non gli consentono di aiutare come lui sa il suo Real Madrid.

NUMERI NON DA CR7 – I dati e le statistiche non mentono e sono impietoso: 2 gol nelle prime 9 giornate di Liga. Numeri che stonano con la carriera e le abitudini marziane in area di rigore di CR7. Emblematica la mancata realizzazione ad esempio nel 5-1 di Champions contro il Legia Varsavia, emblematica la sua insofferenza a diverse scelte tattiche di Zidane, emblematica la richiesta di fuorigioco al 2-1 di Morata ieri sera contro l’Athletic Bilbao. Tre ingredienti che in un pentolone cuociono deconcentrazione ed il suo peggior avvio da quando calca prati verdi.

Condividi