Crotone, Ursino: «Bernardeschi, un predestinato»

99
ursino crotone
© foto www.imagephotoagency.it

10^ giornata di Serie A, domani in programma Fiorentina – Crotone: il ds rossoblu Ursino parla dell’ex rossoblu Bernardeschi, esploso all’Ezio Scida ed ora leader tecnico della formazione di Paulo Sousa

Il Crotone cerca la prima vittoria della sua prima stagione in Serie A. Reduce dalla sconfitta interna contro il Napoli, la formazione di Davide Nicola è attesa domani all’Artemio Franchi dalla sfida contro la Fiorentina di Paulo Sousa, valida per la 10^ giornata di Serie A. Una gara particolare per Federico Bernardeschi, punto di riferimento in casa viola esploso durante l’avventura in Calabria all’Ezio Scida. Intervistato dal Corriere Fiorentino, il ds rossoblu Giuseppe Ursino ha parlato proprio del 10 gigliato.

LE PAROLE DI URSINO«Ho ricordi bellissimi di Federico, un ragazzo eccezionale. Dimostrò fin da subito di avere davanti un grande avvenire. L’ambientamento in Calabria fu immediato. A Brescia andò subito in gol e dopo le prime critiche reagì nel modo giusto. Ha carattere ed è destinato a una carriera da grandissimo giocatore». Una battuta sull’ultimo contatto con il talento di Carrara: «L’ultima volta l’ho sentito un mese fa, era tranquillo nonostante si parlasse molto di lui, magari gli manderò un sms per chiedergli di non ripetere Cagliari».

Condividi