Dainelli sulla Fiorentina: «La festa dei 90 anni bellissima»

Dario Dainelli, difensore del Chievo Verona, non dimentica la sua esperienza alla Fiorentina: "Bellissima la festa dei 90 anni". E sulla squadra di Spusa: "Può fare molto bene"

63
convocati fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Dario Dainelli, difensore del Chievo Verona, non dimentica la sua esperienza alla Fiorentina: «Bellissima la festa dei 90 anni». E sulla squadra di Sousa: «Può fare molto bene»

Cuore Viola. Dario Dainelli, nonostante non indossi più la maglia gigliata della Fiorentina, serba con grande piacere il suo periodo fiorentino e intervistato da Lady Radio parla proprio della squadra di Paulo Sousa, affrontata dal suo Chievo due settimane fa: «Ho ammirato una squadra molto simile a quella dell’anno scorso, con tanti validi palleggiatori. Magari, la condizione fisica non può essere al massimo, sono ancora le prime giornate del campionato. Sousa mette bene in campo la sua squadra, davanti sono davvero bravi e temibili, Kalinic, Borja e Ilicic: ci sono tutti i presupposti per ripetere la scorsa stagione».

LA FESTA DEI 90 ANNI DEI VIOLADainelli, dopo averla sfidata in campo, ha festeggiato la Viola, che ha celebrato i 90 anni dalla sua fondazione: «Devo subito dire che la Fiorentina per me è una seconda famiglia, saluto sempre tutti quando ci gioco contro, dagli inservienti dello stadio ai magazzinieri. Ho tantissimi ricordi in Viola, sopratutto le vittorie in Champions. Quella della festa dei 90 anni è stata una serata indimenticabile, bellissima e ho provato tante emozioni che certamente porterò per sempre con me».

Calcionews24
Un redattore di Calcionews24.
Condividi
Articolo precedente
barreto sampdoriaSampdoria: tutti gli stipendi 2016/2017
Prossimo articolo
Francesco Conti: «Ho sempre avuto un feeling con Giampaolo»Francesco Conti: «Ho sempre avuto feeling con Giampaolo»