Dani Alves attacca Maradona, la figlia di Diego: «Più intelligente scegliere il silenzio»

dani alves
© foto www.imagephotoagency.it

Continua a far discutere l’intervista di Dani Alves: dopo il consiglio a Dybala arriva il giudizio su Maradona

La figlia di Maradona risponde al brasiliano – 17 giugno, ore 20.40

Lettera aperta di Dalma Maradona a Dani Alves, dopo le dichiarazioni del brasiliano sul numero 10 di Napoli e Argentina. Eccone un estratto relativo alla questione del Pallone d’Oro: «Ora lei si è chiesto quanti Palloni d’Oro avesse vinto mio padre e la sua domanda mi fa pena poichè nella sua epoca il premio non veniva assegnato a calciatori non europei. Per la mia umile opinione, è più sano e molto più intelligente scegliere il silenzio quando non si sa di cosa nè di chi si sta parlando».

Dani Alves dixit – 16 giugno, ore 22.45

Continuano a far discutere le dichiarazioni rilasciate da Dani Alves durante l’intervista rilasciata al programma televisivo “Sports Interactive”. Dopo la gaffe sul compagno di squadra Dybala a cui il laterale brasiliano aveva consigliato di «cambiare aria per crescere», adesso arriva un attacco diretto ad un grande del calcio mondiale. Oggetto del contendere è l’eterno paragone tra Lionel Messi e Diego Armando Maradona, confronto che secondo Dani Alves sarebbe tutto a favore di Messi visto che el pibe de oro non ha vinto nemmeno un pallone d’oro mentre la pulce del Barcellona ne ha portati a casa cinque: «Volete paragonare Messi con Maradona? Non è possibile, quanti Palloni d’Oro ha vinto Maradona?»

Poi la seconda parte della frase è un attacco diretto alla figura di Maradona anche dal punto di vista umano: «Io non sarei orgoglioso di poter dire di aver vinto una Coppa del Mondo facendo un gol con la mano. Come sportivo non lo prenderei a esempio per i giovani». Giornata dunque abbastanza movimentata dal punto di vista della comunicazione per quanto riguarda Dani Alves. A Torino i tifosi bianconeri non hanno preso bene il “consiglio” riservato a Dybala e hanno già invitato l’esterno brasiliano a fare le valigie. Dal canto suo l’esterno è lusingato dalle diverse offerte che gli sono arrivate, prima fra tutti quella del Tottenham: «La Premier League sarebbe una destinazione gradita», ha dichiarato il difensore.

 

Condividi