David Lopez: «Sarri lavora molto sulla tattica, in Spagna questo viene sottovalutato»

98
lopez david
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista spagnolo, dopo la parentesi partenopea, è tornato in patria, all’Espanyol. Ai microfoni di As sottolinea come in Italia si lavori molto sulla tattica, aspetto che in Spagna viene trascurato

L’ex centrocampista del Napoli, David Lopez, ha vestito la maglia azzurra dalla stagione 2014 alla stagione 2016. Un calciatore di sostanza, mai sopra le righe, che ha instaurato un bel rapporto con la società e la tifoseria. Quest’estate è tornato a casa, all’Espanyol, con gli spagnoli che hanno versato circa 4,5 milioni alle casse del Napoli. Un ritorno al passato per il centrocampista spagnolo, che ha fatto tutte le trafile giovanili con la maglia dell’Espanyol, ha esordito con la prima squadra nella stagione 2010/2011, è tornato dopo due stagione e, dopo la parentesi napoletana, è tornato per la terza volta a vestire la maglia dell’Espanyol. In un’intervista ai microfoni di As, il centrocampista ha sottolineato le enormi differenze tra il campionato spagnolo e quello italiano
«AL NAPOLI FACEVAMO ALLENAMENTI SULLA TATTICA» – L’ex Napoli ha sottolineato come in Italia si punti molto sulla tattica, aspetto che viene trascurato in Spagna. Il centrocampista ha poi rivelato che con Sarri addirittura, venivano svolte sedute di allenamento che riguardavano esclusivamente aspetti tattici. Ci deve pur essere un motivo perchè in Italia siamo i maestri della tattica.

Condividi