De Boer in Champions, altrimenti Inter su Simeone

113
© foto www.imagephotoagency.it

Frank de Boer vede l’ombra di Diego Pablo Simeone: l’allenatore dell’Inter non è a rischio ma potrebbe diventarlo qualora a fine stagione non venisse raggiunta la Champions League

Diego Pablo Simeone è ancora vicino all‘Inter, il tecnico dell’Atletico Madrid è uno dei candidati – se non l’unico, al momento – per guidare i nerazzurri dalla prossima stagione. Frank de Boer non è a rischio e questo va messo in chiaro, ma comunque potrebbe veder traballare la sua panchina qualora i milanesi non raggiungessero l’obiettivo minimo in questa stagione, vale a dire la qualificazione in Champions League sia ai preliminari che alla fase a gironi.

DE BOER E SIMEONE: INTER, SCEGLI – Nel contratto di de Boer c’è una clausola vantaggiosa, l’allenatore olandese ha firmato un triennale ma c’è una clausola di uscita per l’Inter di 1,3 milioni di euro. I meneghini si sono tutelati anche perché da tempo il nome più caldo per la panchina è quello di Diego Pablo Simeone. Il Cholo avrebbe il profilo Champions richiesto, come scrive anche Il Corriere dello Sport – Stadio, in più ha un grande rapporto con Javier Zanetti, nonostante il vice presidente sia molto legato anche a de Boer. Attenzione però a quello che succederà a fine stagione, Simeone si scalda.

Condividi