De Boer: «Vittoria meritata. Juventus? Sarà interessante»

36
inter de boer
© foto www.imagephotoagency.it

Frank de Boer analizza così la vittoria in trasferta della sua Inter per 1-2 sul Pescara di Massimo Oddo

E’ arrivata la prima vittoria stagionale per l’Inter di Frank de Boer, con i nerazzurri vittoriosi in rimonta per 1-2 sul Pescara di Oddo. Ecco le parole del tecnico olandese ai microfoni di Premium Sport: «Abbiamo giocato abbastanza bene nel primo tempo, se analizziamo le occasioni avute dal Pescara abbiamo perso tre volte i loro giocatori. Abbiamo perso un po’ la testa dopo l’1-0, ci siamo aperti troppo. Poi però abbiamo meritato di vincere, abbiamo costruito le nostre occasioni da soli. Su cinque occasioni che hanno avuto, quattro gliele abbiamo regalate noi. Triplo cambio? Abbiamo una squadra ottima, sentivo che qualche giocatore era un po’ stanco ed ho dovuto mettere tre calciatori freschi contemporaneamente. Volevo vincere, sono arrivati i tre punti. Non giochiamo con 11 calciatori, ne abbiamo 25 a disposizione: sono tutti importanti in questa squadra».

CONTINUA«Juventus? Sarà molto interessante, affrontiamo una squadra fantastica ma siamo convinti di poterle rendere la vita difficile, come successo in Coppa Italia la prossima settimana. Dobbiamo migliorare in alcune cose, perdiamo palla molto facilmente e loro hanno molta più qualità rispetto al Pescara. Stasera ho visto una squadra molto combattiva, per questo abbiamo fatto due gol. Palacio? Sta lavorando duramente, merita sempre di giocare perchè è un vero professionista: arriverà il suo momento, anche oggi è stato molto importante. E’ stato sfortunato, meritava di segnare: sono molto contento di lui. Gabigol? Ha dimostrato di essere un calciatore fantastico, ogni club europeo lo vorrebbe. Vogliamo che giochi, deve capire come giochiamo: speriamo arrivi presto e faccia parte di questa squadra fantastica. Vedremo dove starà meglio, speriamo possa essere importante per noi in futuro. Doppio attaccante? Può succedere: Palacio gioca molto bene dietro la punta. Quando il Pescara ha segnato l’1-0, è arretrato dopo che abbiamo inserito i tre calciatori freschi. Se Icardi ha un giocatore vicino, può assorbire un po’ più di spazio. In futuro, vedremo. ».

Massimo Balsamo
Giornalista fieramente del Nord. Il pareggio non esiste.
Condividi
Articolo precedente
pescara oddoOddo: «Creato tanto, ma torniamo a casa senza nulla»
Prossimo articolo
icardi pescara interInter, Icardi: «Vittoria merito della squadra»