De Rossi già come Totti: ora è lui la bandiera che sventola in Europa

de rossi
© foto www.imagephotoagency.it

Daniele De Rossi è una delle otto bandiere che ancora sventolano in Europa: gli otto calciatori che vestono da anni la stessa maglia

Con l’addio di Francesco Totti alla Roma, se ne va anche l’ultima bandiera del calcio europeo? Niente di più sbagliato. In giro per l’Europa ci sono altri 8 calciatori che possono essere considerati delle vere e proprie bandiere della propria squadra. Uno di loro si trova in Italia e veste la stessa maglia del Pupone: stiamo parlando di Daniele De Rossi, centrocampista giallorosso che ha esordito con la maglia della Roma il 20 ottobre del 2001 nel match di Champions League contro l’Anderlecht e che da quel momento ha collezionato ben 561 con un’unica maglia. Oltre a lui, ci sono altri sette calciatori-bandiera in Europa: Iniesta (Barcellona), Thomas Mueller (Bayern), King (Leicester), Perrin (Saint Etienne), Akinfeev (Cska Mosca), Rui Patricio (Sporting) e Rakitskiy (Shakhtar). Il centrocampista giallorosso, però, può vantare il numero più alto di anni di militanza, ovvero 16. Dietro di lui Iniesta con 15.

Condividi