De Boer: «Vogliamo vincere e migliorare ancora»

36
de boer bakhar
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole in conferenza stampa di Frank de Boer, allenatore dell’Inter, alla vigilia del match europeo contro l’Hapoel Beer Sheva

Parla Frank de Boer alla vigilia dell’incontro tra Inter e Hapoel Beer Sheva, primo match di Europa League. Il tecnico è intervenuto in conferenza insieme a Mauro Icardi. Queste le parole dell’allenatore nerazzurro: «L’Inter vuoi vincere tutte le partite. Dopo Pescara cerchiamo un’altra vittoria, vogliamo tre punti, vorremmo vincere tutte e 3 le partite in casa a livello europeo, vogliamo avere almeno 9 punti in Europa League e dobbiamo iniziare dalla sfida di domani. Quello israeliano non è il campionato più conosciuto ma ora ci sono delle tecnologie avanzate che ci permettono di conoscere ogni squadra. Noi li rispettiamo perché stavano per eliminare il Celtic e per andare in Champions League e hanno battuto l’Olympiacos. Juventus? Siamo concentrati sull’Hapoel anche se sui giornali si parla d’altro. Non pensiamo alla Juve, affronteremo l’Europa League in maniera seria e lo dimostreremo in campo».

I LEADER E I MIGLIORAMENTI – «A Pescara abbiamo controllato la partita e abbiamo creato diverse occasioni. Credo che nei 20 minuti prima di segnare, nel secondo tempo, abbiamo fatto bene, ma chiaramente non bastano e dobbiamo continuare a migliorare. Dopo una vittoria ti senti meglio, è normale. Volevamo vincere, era quello che volevamo. Dobbiamo continuare così, dobbiamo vincere anche domani per avere anche un’atmosfera migliore. Per me tutti i giocatori sono importanti basti pensare ad esempio a Pescara: se Handanovic non compie due-tre parate importanti forse si parlerebbe d’altro».

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
icardi-inter-esultanza-agosto-2016Icardi: «Abbiamo tanti leader, io penso a far gol»
Prossimo articolo
Inter - BolognaBrozovic via dell’Inter a gennaio: arriva Bazoer?