Udinese, Delneri: «Rispetto, non paura del Napoli»

38
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Gigi Delneri, allenatore dell’Udinese, alla vigilia della 13^ di Serie A contro il Napoli: «Daremo il massimo, giocare da gruppo»

Il tecnico dell’Udinese, Gigi Delneri, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro il Napoli, gara valida per la tredicesima giornata di Serie A TIM. «Non vogliamo perdere quello che avevamo costruito prima della sosta, ci siamo allenati bene. Vogliamo proporre la nostra intensità in questo nuovo mini ciclo di partite. Non dobbiamo svilire le nostre qualità, l’avversario va rispettato ma dobbiamo fare il nostro calcio. Abbiamo il dovere di recuperare Hallfredsson e Penaranda al meglio della loro condizione, martedì si riuniranno al gruppo».
LE DICHIARAZIONI – Prosegue Delneri, parlando dei vari recuperati dagli infortuni: «Badu e Jankto stanno bene, anche Kone è un giocatore importante. Abbiamo varietà e soluzioni. Il Napoli può fare la differenza nell’uno contro uno, dovremo lavorare di squadra, cercheremo di tamponare il loro attacco. Non abbiamo paura del Napoli, solo rispetto, nel calcio non esiste la paura. Variare la tattica non restituisce certezze, dovremo dare il nostro massimo e giocare da gruppo. Zapata? Hanno cercato di sviarlo. É concentrato e giocherà al massimo delle sue possibilità per la nostra maglia».

Condividi