Diamanti: «Il gol? Arriverà, crediamo in De Zerbi»

52
© foto www.imagephotoagency.it

I rosanero vengono da un periodo nerissimo e domenica saranno attesi dalla difficile sfida contro il Bologna. La squadra è in ritiro e in conferenza stampa si è presentato un ex della partita, Alessandro Diamanti

AGGIORNAMENTO ORE 19,00 – Di seguito le altre dichiarazioni rilasciate da Diamanti nella conferenza odierna: «Dispiace non aver ancora fatto gol ,a spero arrivi prima possibile sopratutto per dare gioia e punti a questo ambiente. Tutti mi vogliono bene e non vedono l’ora di festeggiare con me. Crediamo in De Zerbi, è una persona che pensa 24 ore al giorno alla squadra. Il suo lavoro lo interpreta con un entusiasmo e una passione che non avevo mai visto. Dice le cose che pensa, senza fare giri di parole. Dobbiamo lottare su ogni pallone e mai abbassare la testa, perché possiamo sempre recuperare dagli errori commessi».

Il Palermo è in ritiro per preparare la delicata sfida di domenica prossima contro il Bologna. I rosanero non stanno attraversando un momento esaltante, e navigano nei bassifondi della classifica in piena zona retrocessione. I siciliani fino ad ora hanno conquistato una sola vittoria, sul difficile campo dell’Atalanta, ma ormai sono passati quasi 2 mesi da quel 21 settembre. Di certo una rondine non fa primavera, ma se i rosanero sono riusciti a battere l’Atalanta, una delle squadre rivelazioni del campionato, significa che la squadra c’è e può fare bene. La squadra di Roberto De Zerbi, non fa punti da ben 5 incontri, l’ultimo punto è arrivato sul campo della Sampdoria. Visto il brutto periodo che sta attraversando la formazione, il tecnico ha deciso di portare tutta la squadra in ritiro, e proprio oggi a presentarsi in conferenza stampa è stato Alessandro Diamanti.

DIAMANTI: «PAGHIAMO CARO OGNI ERRORE» – Che il momento non sia dei migliori si capisce dai risultati, ma la formazione di De Zerbi non gioca nemmeno male. I rosanero sviluppano anche un buon gioco, ma pagano ogni errore e ogni disattenzione concessa agli avversari; di questo avviso è anche il centrocampista Alessandro Diamanti, il quale si è espresso così circa il momento attraversato dalla squadra: «Facciamo troppi errori, paghiamo gli errori che facciamo. In questi momenti le difficoltà vanno affrontate con la testa libera senza problemi». Il centrocampista ha poi parlato un po’ di sè, sottolinenando come le sue condizioni fisiche siano buone e che si allena tutti i giorni per giocare 90′ al meglio.

«CONTRO IL BOLOGNA SARÀ  EMOZIONANTE» – Domenica il Palermo è atteso dalla difficile trasferta sul campo del Bologna. Diamanti ha indossato per ben 4 anni la maglia rossoblù, dal 2011 al 2014, instaurando anche un bellissimo rapporto con l’intera tifoseria. Tornando al Palermo, Diamanti ha sottolineato come per potersi salvare è necessario dare sempre il 100% e arrivare sempre prima degli avversari su ogni palla, «questo, dice, fa la differenza».

Condividi