Difesa e Babacar: Fiorentina decisa

24
sousa fiorentina difesa
© foto www.imagephotoagency.it

La Fiorentina riparte da una difesa solida e da Khouma El Babacar, Paulo Sousa ha deciso ed è deciso: le ultime sui viola in trasferta a Udine

La Fiorentina si avvicina alla trasferta di Udine contro l’Udinese con due certezze, vale a dire la difesa e Khouma El Babacar. Per quanto riguarda il centravanti senegalese va detto che adesso il giocatore scalpita, ha assaggiato il campo nelle ultime apparizioni viola e stasera alla Dacia Arena è dato per titolare certo accanto a Nikola Kalinic. Probabilmente farà la seconda punta, di sicuro è la sua grande chance per fare colpo su tifosi, tecnico e ambiente.

IL REPARTO DIFENSIVO DELLA FIORENTINA – L’altra certezza è la difesa, messa in piedi magnificamente da Sousa almeno nelle ultime settimane. Se in attacco si fa fatica a segnare, dietro è quasi impossibile prendere gol. Le ultime tre gare hanno mostrato una solidità difensiva mai vista a Firenze con zero gol subiti in duecentosettanta minuti. Si parte proprio da qui, prima si mette a posto il pacchetto arretrato e poi ci sarà tempo per segnare.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
allegri-juventus-champions-league-settembre-2016Juventus in pressing su Kessié, probabile asta
Prossimo articolo
sartoriAtalanta, Sartori chiaro: «Gasperini non rischia»