Difesa Inter da rifare: piacciono Walker, Alderweireld e Felipe

Acerbi
© foto www.imagephotoagency.it

Difesa Inter da rifare: Murillo e Miranda sono sul banco degli imputati e possono partire. Al loro posto ecco Acerbi dal Sassuolo, ma pure Manolas e Rüdiger della Roma sono due obiettivi di calciomercato che stuzzicano i nerazzurri. Nel mirino pure dei giocatori all’estero – 20 aprile

L’Inter cercherà almeno due nuovi difensori nel prossimo mercato estivo. Secondo “Sky Sport” i nerazzurri, oltre ai vari Manolas, de Vrij, Samir e Koulibaly, ha messo nel mirino anche Kyle Walker, terzino del Tottenham e Alderweireld, difensore centrale degli Spurs. Il belga ha una clausola da 28 milioni, ma ha già fatto sapere di non voler rinnovare con i londinesi il proprio accordo e l’Inter ha già sondato il terreno. Un altro nome da tenere d’occhio è quello di Felipe, difensore classe ’89 del Porto.

Difesa Inter da rifare: otto obiettivi tra Serie A e estero

Se Acerbi, Koulibaly, Manolas e Rüdiger sono i nomi che piacciono in Serie A, ecco un altro poker di obiettivi dall’estero, come riporta Il Corriere dello Sport: Felipe, Marquinhos, Virgil van Dijk e Aymeric Laporte. Felipe gioca nel Porto, è un ex Corinthians e ha una valutazione piuttosto alta anche se Ausilio più volte si è interessato a lui. Van Dijk è ai box con un infortunio ma in maglia Southampton ha già segnato all’Inter in Europa League e in estate partirà dai Saints; in questo caso la valutazione è molto alta, c’è chi parla di cinquanta milioni di euro. Laporte dell’Athletic Bilbao per adesso è solo una voce da approfondire, non c’è stato nessun contatto. Rimane Marquinhos del PSG, dei quattro talenti dall’estero è quello che convince di più perché conosce già la Serie A. Il problema del brasiliano è il prezzo, molto probabilmente è il più caro degli otto obiettivi interisti.

Difesa Inter: piace anche Koulibaly – 18 aprile, ore 10.40

L’Inter cerca volti nuovi in difesa per rivoluzionare il reparto. Piacciono Manolas e Rudiger della Roma e Acerbi del Sassuolo ma non va sottovalutata la candidatura di Kalidou Koulibaly. Il difensore del Napoli potrebbe andare via per un’offerta importante, superiore ai 50 milioni di euro, e l’Inter potrebbe tentare un approccio. Sempre di moda Stefan de Vrij, centrale in scadenza di contratto nel 2018 con la Lazio. Attenzione poi a Skriniar della Samp.

Difesa Inter da rifare: Acerbi più due della Roma

La difesa dell’Inter nel derby non ha convinto. Jeison Murillo è ai box ormai da un po’ di tempo e dovrebbe partire, ma il prossimo calciomercato potrebbe essere anche quello della cessione di Miranda, pure lui finito sul banco degli imputati. Miranda e Murillo, o almeno uno dei due, rischiano il taglio nella prossima stagione e l’Inter pensa già ai sostituti: Francesco Acerbi, Kostas Manolas e Antonio Rüdiger. In pratica il solo Gary Medel è certo della permanenza, per gli altri ci sarà da sgobbare. Per quanto concerne gli obiettivi in casa Roma, al momento Rüdiger è in vantaggio su Manolas. Il tedesco, già seguito da Ausilio ai tempi dello Stoccarda, è più economico (trenta milioni, il greco quarantacinque) e più duttile, mentre Manolas ha avuto un brusco calo di rendimento che lo ha fatto scendere nelle gerarchie nerazzurre. Secondo Tuttosport però un nome caldo è quello di Acerbi del Sassuolo, seguito mesi fa e ora tornato di moda. Il sassolese ha dimostrato di essere un centrale di sicura affidabilità, l’Inter lo punta e tenterà l’offensiva.

Condividi