Dioussè: «A Pescara sarà battaglia»

39
© foto www.imagephotoagency.it

Dioussè, centrocampista dell’Empoli, ha parlato in vista della sfida con il Pescara, in programma domenica prossima all’Adriatico

Sfida decisiva, quella di domenica prossima, tra Pescara ed Empoli. Le due squadre cercheranno una vittoria che possa ridare nuova linfa alle rispettive ambizioni salvezza e Dioussè, centrocampista dei toscani, è convinto delle possibilità della formazione guidata da Martusciello e lo ha detto chiaramente ai microfoni di “Lady Radio“: «La gara con la Roma ci ha dato molta fiducia. Abbiamo ottenuto un buon pareggio e non era semplice. Contro la Roma siamo entrati in campo convinti di poter strappare un risultato importante e siamo soddisfatti della nostra prova».
LE DICHIARAZIONI – Prosegue Diuossè: «A Pescara sarà battaglia ma dobbiamo viverla come come viviamo tutte le partire, la stiamo preparando senza caricarla troppo anche se vogliamo tornare a vincere. Loro hanno una buona squadra e giocano bene. Mi aspetto una bella partita ma noi cercheremo di approfittare dei loro difetti e di sfruttare gli spazi che inevitabilmente ci lasceranno. Le partite sono strane, il momento è particolare, sicuramente abbiamo raccolto meno di quanto seminato, il momento è questo ma sono convinto che continuando a giocare bene i risultati arriveranno presto. Tanta concorrenza? Il mister fa le sue scelte, io cerco di farmi trovare pronto quando vengo chiamato in causa».

Condividi