Donadoni: «Rigore? Non c’era ma resta la prestazione gagliarda» | Sky Sport

86
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto Donadoni, allenatore del Bologna, ha parlato al termine dell’1-1 odierno dell’Olimpico contro la Lazio

Le parole di Roberto Donadoni a “Sky Sport” dopo LazioBologna 1-1: «Rigore? Stanno dicendo che non c’era ma siamo stati ingenui e quando arriva all’ultimo minuto dispiace tanto. Abbiamo esitato in quel rinvio e abbiamo dato l’opportunità alla Lazio di conquistare quel rigore. Rimane la prestazione gagliarda, soprattutto da chi ha giocato meno come ad esempio Mbaye che ha fatto bene. La Lazio poteva andare in gol prima e se fa gol quando è giusto che lo faccia, ci sta, se fa gol in un altro frangente, dispiace. Potevamo andare via con i 3 punti e dispiace. Non accuso nessuno perché non sono come quelli che credono che imputando qualcosa a qualcuno poi ti ritorni indietro nelle prossime partite. Brucia perdere 2 punti all’ultimo secondo ma andiamo avanti».

IL COMMENTO – Prosegue Donadoni: «Helander ha fatto la sua prima presenza e ha fatto gol, peccato sia uscito per i crampi. Mbaye ha fatto bene, Nagy veniva da due partite con la Nazionale e ha tirato fuori una partita importante. Ci sono delle cose positive, basta vedere come è andato Helander a far gol, con quale convinzione, ed è una crescita che con i giovani deve arrivare pian piano».

Condividi