Donnarumma, il silenzio del portiere spiazza il Milan

donnarumma italia
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan attende una risposta dal portiere. Ogni ipotesi è possibile e per questo i rossoneri hanno sondato Pepe Reina

Donnarumma-Milan, le ultime sulla trattativa per il rinnovo – 13 giugno, ore 21.45

La dirigenza rossonera si aspettava una risposta, oggi, da Gianluigi Donnarumma. L’estremo difensore si è aggregato all’Under 21 per preparare gli Europei di categoria, senza replicare alla richiesta del Milan di saperne di più sul suo futuro. Sky Sport ipotizza che il ragazzo e il suo entourage stiano temporeggiando per vagliare le offerte di altri club.

Donnarumma in bilico, rossoneri su Reina – 13 giugno, ore 7.50

Il Milan, scatenato sul mercato, attende una risposta da uno dei tasselli fondamentali per la prossima e per le prossime stagioni: Gianluigi Donnarumma. Il portiere classe 1999 ha ricevuto un’offerta di rinnovo da 5 milioni di euro a stagione (compresi bonus) e non ha ancora dato una risposta al suo attuale club. Ieri a Montecarlo è andato in scena un vertice con Raiola e la risposta arriverà tra oggi e domani. Tutti gli scenari sono aperti, nonostante le belle parole dell’estremo difensore. Gigio domani inizierà l’avventura con l’Under 21 e per questo il suo entourage ha voluto trascorrere una giornata di relax. La cifra messa sul piatto dal Milan convince Raiola ma non c’è accordo sulla clausola che l’agente vorrebbe inserire nel contratto in caso di mancata qualificazione alla Champions. L’ipotesi di un rinvio va messa chiaramente in con­to e per questo, secondo “La Gazzetta dello Sport” il Milan non perde di vista le alternative e avrebbe avviato i contatti con Pepe Reina, esperto portiere in uscita dal Napoli. Mirabelli aveva contattato Szczesny ma il polacco andrà alla Juve. Per ora il Milan ha solo sondato il portiere spagnolo ma le ruggini con De Laurentiis potrebbero favorire i rossoneri in caso di addio di Gigio.

Condividi